Radiesse: il primo filler approvato per il ringiovanimento delle mani

danni solari
Danni solari: come ripristinare l’estetica del viso e del corpo dopo la stagione estiva
15 Settembre 2015
Ultime tecnologie nella depilazione definitiva. Il massimo risultato in assoluta sicurezza.
6 Ottobre 2015

Radiesse: il primo filler approvato per il ringiovanimento delle mani

L’ultima novità nel campo dei filler riempitivi e nei prodotti biostimolanti è l’approvazione FDA per l’uso di Radiesse nel ringiovanimento della mani.

Le mani sono una parte del nostro corpo che permette di relazionarci con gli altri ma troppo spesso le trascuriamo. La medicina estetica si occupa del ringiovanimento delle mani ormai da molti anni con prodotti biostimolanti e peeling, l’approvazione di Radiesse, filler a base di idrossiapatite di calcio, pel’uso a livello di questo distretto da al medico estetico un’arma in più dalla grande efficacia e dalla compravata sicurezza.

Radiesse è già utilizzato in medicina estetica per ridonare tono e volume a molte aree del volto, la sua estrema biocompatibilità e la grande efficacia lo hanno già reso uno dei filler più utilizzati negli USA; l’idrossiapatite di calcio ha una comprovata capacità di stimolo del collagene endogeno così da dare un reale ringiovanimento ai tessuti non dovuto unicamente al riempimento passivo ma, soprattutto, allo stimolo rigenerativo.

Questo prodotto dalle qualità eccezionali è già utilizzato da tempo anche sulle mani, il riconoscimento ufficiale da parte dell’FDA americano conferma l’ampia sicurezza e la grande efficacia della metodica; il Radiesse è infatti il primo filler ufficialmente approvato per questo utilizzo.

Per maggiori informazioni contatta il Dott. Alberto Oddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *