Invecchiamento delle mani: come curarle per apparire più giovani

danni solari
Danni solari: come ripristinare l’estetica del viso e del corpo dopo la stagione estiva
15 Settembre 2015

Invecchiamento delle mani: come curarle per apparire più giovani

invecchiamento delle mani

Oltre al volto, le mani sono lo specchio della nostra età e della salute della nostra pelle. Troppo spesso ci dedichiamo a trattamenti viso, trascurando altre parti del nostro corpo che, come nel caso delle mani, hanno un’importanza tutt’altro che secondaria nel nostro rapportarci con gli altri e rivestono un ruolo principale come indicatori di invecchiamento.

Le cause dell’invecchiamento delle mani sono molteplici; innanzi tutto sono parti del corpo che tendiamo a proteggere e a curare con ritardo rispetto al viso, in secondo luogo sono zone perennemente esposte a sole, vento e intemperie.

Per proteggere in modo correto le mani è buona norma utilizzare filtri solari di qualità con almeno un SPF +30, tale protezione deve essere protratta tutto l’anno poiché le mani sono esposte di continuo al sole; basti pensare all’esposizione durante la guida in auto e durante le molteplici attività della giornata. Alla protezione va aggiunta una corretta utilizzazione di creme idratanti e ristrutturanti al fine di mantenere il derma ben nutrito ed evitarne l’ipotrofia tipica dell’invecchiamento.

 

Ma cosa avviene quando inizia l’ invecchiamento delle mani?


Innanzitutto il primo segno è la formazione di macchie solari (sun spot) inizialmente piccole e di colore caffè latte, in seguito di maggiori dimensioni, più scure e definite.

Secondo e più evidente segno dell’invecchiamento è la ‘scheletrizzazione’ delle stesse. La causa è l’ipotrofia del derma, la perdita di collagene e il conseguente assottigliamento della cute.

 

Macchie solari

Le macchie traggono grande giovamento dai trattamenti tecnologici, sia laser che IPL, in particolare:
1)Laser Q-switched
2)Fotoringiovanimento
Tali trattamenti riescono a migliorare, attenuare sino a rimuovere le macchie dalla pelle.
Oltre ai trattamenti tecnologici, nella rimozione delle macchie solari, hanno un ruolo importantissimo anche metodiche tradizionali come ad esempio:
1)Peeling chimico
Scheletrizzazione della cute
L’ipotrofia cutanea che può colpire le mani è l’inestetismo più difficile da trattare ma, ad oggi, grazie alle grandi innovazioni in medicina estetica, abbiamo prodotti e metodiche assolutamente efficaci soprattutto se eseguite in protocolli combinati:
1)Peeling chimico
2)Biostimolazione
Filler idrossiapatite di calcio

Conclusione

Ad oggi l’invecchiamento delle mani può essere trattato con successo, trascurare una parte importantissima di noi come le mani, che ci relazionano continuamente con gli altri, può dare un’immagine estetica di sé invecchiata e trascurata.
Rivolgersi ad un Medico Estetico professionale e QUALIFICATO per tempo è la soluzione migliore per non trascurare questa parte così importante del proprio corpo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *